> > > > > > > > >
corridoio-accademia

 L’Accademia Internazionale d’Arte Lirica è stata fondata nel 1979 per formare e perfezionare nell’arte lirica giovani cantanti di provenienza internazionale - attraverso l’insegnamento di tutte le discipline necessarie - sotto la guida di autorevoli maestri, e curare il loro inserimento nel mondo del teatro lirico, segnalandoli ai responsabili delle Istituzioni musicali. Alla direzione dell’Accademia si sono avvicendati, dalla fondazione, Romano Gandolfi, Ottavio Ziino, Katia Ricciarelli, Alberto Zedda, Raina Kabaivanska, Sergio Segalini. Attualmente ne è Direttore Artistico Vincenzo De Vivo.L’Accademia ha raggiunto negli anni ampia notorietà e prestigio internazionali, da proporsi punto di riferimento per la salvaguardia dell’arte e della cultura lirica di tradizione italiana ed europea. Ne fa testimonianza il protocollo firmato presso il Comune di Osimo il 24 maggio 2003 da venticinque ambasciatori di altrettanti Stati:

"L’Accademia d’Arte Lirica e i Rappresentanti Diplomatici di:  Bielorussia, Belgio, Bulgaria, Canada, Costarica, Federazione Russa, Francia, Georgia, Giappone, Grecia, Kazakhstan, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica di Corea, Repubblica Popolare Cinese, Repubblica Slovacca, Romania, Spagna, Turchia, Ucraina, Uruguay, Uzbekistan, Venezuela, riconoscendo l’impegno venticinquennale dell’Accademia, presso la quale si sono fra gli altri formati allievi e cultori di arte lirica provenienti dai Paesi sopra menzionati, desiderosi di migliorare e intensificare – nel quadro della più generale cooperazione culturale fra i Paesi sopra citati e l’Italia – lo specifico rapporto con l’Accademia ai fini della promozione degli studi lirici, hanno sottoscritto una Dichiarazione d’Intenti, finalizzata alla diffusione presso le competenti Istituzioni dei rispettivi Paesi degli scopi e dell’attività dell’Accademia e all’adozione di facilitazioni in favore degli studenti provenienti dai Paesi firmatari”.

Molti artisti, formatisi nell’ambito dell’Accademia, hanno svolto e svolgono tuttora la loro attività nei più prestigiosi teatri internazionali.

Molti di loro hanno iniziato la loro professione, sin dal 1981, attraverso la Stagione Sperimentale della stessa Accademia, e poi nelle produzioni che l’Istituzione ha realizzato, di anno in anno, nell’ambito dell’attività formativa. Ma specifici legami sono stati stretti prima con il Rossini Opera Festival di Pesaro, e successivamente con il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca. Più recentemente l’Accademia ha attivato accordi con diversi Teatri ed Istituzioni musicali in Italia.